Macedonia tropicale semplicissima Speciale video ricetta

Scroll this

La macedonia di frutta tropicale è una preparazione semplice che assicura sempre un gran successo a chi la porta in tavola. Allegra e colorata, come tutte le insalate di frutta, risulta più innovativa rispetto a quella classica. La frutta esotica si trova tutto l’anno nei banchi ortofrutta della grande distribuzione: molto apprezzata durante le feste, ma simpatica da mettere in tavola in tutte le stagioni.

MACEDONIA ESOTICA ALLA PAPAYA SEMPLICISSIMA

DIFFICOLTA’: facile
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 min
PORZIONI: 4 persone

INGREDIENTI

  • 1 Papaya Battaglio
  • 1 Mango Battaglio
  • 1 Ananas Battaglio
  • Latte di cocco al 75% di cocco 100 ml
  • Foglioline di menta

COME TAGLIARE LA PAPAYA

Pulire e tagliare la papaya è un procedimento davvero semplice e non porta via molto tempo.

  1. Prendete un tagliere e un coltello affilato e tagliate la calotta superiore. In seguito dividete a metà il frutto.
  2. Tramite un cucchiaio eliminate tutti i semi che saranno presenti nelle due metà della papaya.
  3. Nel caso dovesse restarne qualcuno, passate questo frutto sotto un getto di acqua, in modo da pulirlo completamente.
  4. Ormai l’operazione è quasi conclusa. Non resta che tagliare a pezzettini la papaya.

PROCEDIMENTO

  1. Iniziate con il tagliare a metà l’ananas. Togliete il gambo centrale, quindi incidete tutto il perimetro tra la buccia e la polpa dell’ananas. Partendo dal centro dove avete tolto la parte più dura e legnosa incidete la polpa orizzontalmente seguendo sempre il perimetro dell’ananas. In questo modo otterrete delle strisce piuttosto larghe di polpa che andrete poi a tagliare in cubetti. Tagliate tutta la polpa dell’ananas a cubetti e metteteli in una ciotola.
  2. Prendete la papaya, tagliatela a metà, togliete i semi e aiutandovi con un coltello, tagliate la polpa come per l’ananas. Tagliate la papaya a cubetti e aggiungeteli all’ananas.
  3. Prendete il mango e tagliatelo in due. Attenzione che ha il nocciolo all’interno.
  4. Mischiate la frutta e lasciatela nella ciotola, eventualmente è possibile aggiungere del succo dell’ananas.
  5. Nel bicchiere di un mixer mettete il latte di cocco e 2 o 3 foglioline di menta e frullate per qualche minuto.
  6. Disponete la frutta nelle coppe, versate con un cucchiaino del latte di cocco e decorate con delle altre foglioline di menta.