Voglia di detox? Scegli l’ananas!

Scroll this

 

Dopo un periodo di particolare stress o per ritornare in forma dopo momenti in cui siamo stati particolarmente sedentari, c’è una sola parola che può aiutarci a sentirci più leggeri: detox. E un unico vero alleato: l’ananas.

Questo frutto, caratterizzato da un basso contenuto calorico, solo 40 calorie l’etto, sembra essere il re del detox, ammirato e stimato in tutto il mondo per il suo potere drenante, antiossidante, antinfiammatorio e chi più ne ha più ne metta. Ma è davvero il complice perfetto per tornare in forma e farci sentire bene? Scopriamolo insieme.

RICCO DI VITAMINE

L’ananas è un elisir di vitamine e fonte preziosa di sali minerali quali potassio, fosforo, magnesio e calcio. Ma non finisce qui, infatti l’ananas fornisce il 58% del fabbisogno quotidiano di vitamina C, praticamente più di un’arancia, costituendo un potentissimo antiossidante.

FONTE DI BROMELINA

Sia il frutto che il gambo dell’ananas contengono moltissima bromelina, un enzima con proprietà strabilianti, noto per essere un antinfiammatorio naturale, decongestionante. Inoltre, è un ottimo diuretico, ideale per combattere la ritenzione idrica e gli inestetismi della pelle.

PERFETTO A TUTTE LE ORE

Insieme a un pizzico di perseveranza, la fantasia è il secondo ingrediente fondamentale per superare al meglio un breve periodo disintossicante. Anche su questo, l’ananas ci viene incontro con la sua indole multitasking che ci permette di creare meravigliose ricette tropicali lungo tutto l’arco della giornata. Dalla colazione a cubetti con tuffo nello yogurt, all’insalata fantasia per un pranzo leggero, passando per una ricca macedonia a merenda e invitanti spiedini per un aperitivo soft: sono decine le occasioni per gustare questo frutto senza annoiarci.

E se da solo non basta? Possiamo sempre affidarci alle perfette affinità di coppia che questo frutto riesce a creare con mele, zenzero e sedano. Per dare vita ad acque, frullati e centrifugati con cui dare un tocco di naturale freschezza alla nostra vita.