'>Smoothie tropicale Pensato per godersi le vacanze, un'idea da proporre a ferragosto o da sorseggiare in completo relax. (gluten free)

SMOOTHIE AL MANGO, PAPAJA, ANANAS E PESCHE

Pensato per godersi le vacanze, un’idea da proporre a ferragosto o da sorseggiare in completo relax. (gluten free)

SMOOTHIE AL MANGO, PAPAYA, ANANAS E PESCHE

Ingredienti per 6 persone

  • 250 g mango
  • 250 g papaya
  • 250 g ananas
  • 250 g pesche
  • 200 g latte (o di cocco, o di mandorla, o vaccino)
  • 50-100 g ghiaccio
  • q.b. gocce di limone

SMOOTHIE AL MANGO, PAPAJA, ANANAS E PESCHE

PROCEDIMENTO

  1. Pulire la frutta e tagliarla a pezzetti fino ad ottenere 250 g di frutta netta per ogni gusto.
  2. Versare in un mixer/cutter con il latte, le gocce di limone e il ghiaccio e frullare fino ad ottenere un composto liscio, cremoso e omogeneo.
  3. Versare direttamente nei bicchieri, aggiungendo a piacere ghiaccio e pezzetti di frutta del gusto dello smoothie, e servire subito.

SMOOTHIE AL MANGO, PAPAJA, ANANAS E PESCHE

I CONSIGLI DI LUCAKE:

  • Consiglio di tenere la frutta in frigorifero per qualche ora prima di fare lo smoothie di modo che resterà fresco e quindi più dissetante e più piacevole da bere.
  • Aggiungo cubetti di ghiaccio per far sì che lo smoothie sia ben freddo al momento di gustarlo per apprezzarlo maggiormente.
  • Come scritto in ricetta, inserisco qualche goccia di limone per aiutare a non far diventare la frutta scura subito dopo averla frullata.
  • IMPORTANTE: lo smoothie va preparato al momento in cui dovrà essere servirlo per gustare la freschezza e il sapore delicato dei frutti. Se lo prepariamo in anticipo lo smoothie prenderà un sapore amaro che coprirà la dolcezza e la delicatezza dei frutti.
  • A piacere è possibile aggiungere un pochino di zucchero o di miele per dolcificare lo smoothie. Non esagerate perché la frutta è già dolce.
  • A piacere potete sostituire la quantità di latte con circa la stessa quantità di gelato al gusto fior di latte lasciato leggermente ammorbidire (o altri gusti come crema o gelato alla frutta esotica o limone), in questo modo lo smoothie assomiglierà ad un frappè. Un’idea ottima soprattutto da realizzare in estate.
  • È possibile sostituire il latte con circa la stessa quantità di yogurt bianco o yogurt greco.
  • Le dosi e i gusti di questa ricetta sono molto flessibili, potete decidere di renderlo più liquido aggiungendo più latte, oppure potete sostituire o diminuire la tipologia di frutta.

SMOOTHIE AL MANGO, PAPAJA, ANANAS E PESCHE

Articolo creato in collaborazione con Luca Perego – food blogger e autore di Lucake. Pasticciere per lavoro e per passione. Attraverso le mie ricette voglio condividere e trasmettere il mio amore per i dolci, che sono diventati per me uno stile di vita.

Potrebbero piacerti

Drink tropicale con frutta

Happy hour, healthy cocktail

Freschi, colorati, originali: per dare al tuo aperitivo un tocco tropicale, ecco alcuni cocktail analcolici a base di frutta esotica, semplici da preparare e buonissimi da assaporare dopo una lunga giornata di lavoro. Alla salute, per davvero!
ragazza mangia macedonia frutta sul prato

Dopo il Jogging, il primo passo è la frutta

Fresca, invitante ma soprattutto amica del tuo benessere! Dopo l’attività fisica, scopri la frutta esotica che ti aiuta a reintegrare sali minerali e vitamine con gusto! Un motivo in più per rimettersi in forma senza rinunciare al piacere.
brunch frutta battaglio

Brunch? Vivilo tropicale!

Più tempo per le proprie passioni e per dedicarsi a ciò che ci fa stare davvero bene: è il bello del weekend! Cosa c’è di meglio di un brunch in compagnia per celebrarlo? Il segreto è armarsi di fantasia, ottimi ingredienti e… qualche ricetta originale. In questo articolo ve ne proponiamo tre a base di frutta esotica.