'>Torta salata all’avocado BRISÉ ALL'AVOCADO AL POSTO DEL BURRO CON CREMOSO AL FORMAGGIO, ZUCCA SPEZIATA E PATATE DOLCI AL PREZZEMOLO

BRISE' ALL'AVOCADO AL POSTO DEL BURRO CON CREMOSO AL FORMAGGIO, ZUCCA SPEZIATA E PATATE DOLCI AL PREZZEMOLO

Ho scelto di proporvi questa ricetta perché trovo molto interessante l’utilizzo dell’avocado nella brisé, in sostituzione di altre parti grasse, cosa che consente anche a chi ha intolleranze di preparare una buona e originale base per torte salate e quant’altro.
Sicuramente perfetta per questa stagione invernale: i suoi sapori dolci e avvolgenti e la sua consistenza morbida rendono questa ricetta super facile un vero e proprio comfort food.

Tempo di preparazione: 30 minuti + 30 per il riposo della pasta brisé
Tempo di cottura: 50 minuti

Ingredienti per 4 persone

PER LA BRISÉ:

  • 225 g farina 00
  • 120 g polpa di avocado ben maturo
  • 20 ml acqua
  • un pizzico di sale
  • poco pepe nero

PER LA FARCITURA:

  • 800 g zucca
  • 600 g formaggio morbido tipo Philadelphia
  • n.4 patate dolci medie
  • q.b. curry
  • q.b. cumino in polvere o in semi
  • q.b. curcuma
  • q.b. sale
  • q.b. pepe nero
  • q.b. prezzemolo liofilizzato o fresco
  • q.b. olio extra vergine di oliva

BRISE' ALL'AVOCADO AL POSTO DEL BURRO CON CREMOSO AL FORMAGGIO, ZUCCA SPEZIATA E PATATE DOLCI AL PREZZEMOLO

PROCEDIMENTO PER LA BRISÉ

  1. Per prima cosa frullare la polpa dell’avocado sino ad avere una crema omogenea: lavorare il composto con il resto degli ingredienti per ottenere un impasto liscio ed elastico.
  2. Avvolgere il panetto ottenuto nella pellicola trasparente e lasciare riposare almeno 30 minuti.
  3. Terminato il tempo stendere l’impasto ad uno spessore di circa 3-4 mm.

 

PROCEDIMENTO PER LA FARCITURA

  1. Per prima cosa pelare le patate dolci e tagliarle a rondelle spesse circa 4 mm.
  2. Scaldare una padella antiaderente con un filo d’olio: aggiungere le patate dolci e cuocere a fiamma media per 5 minuti.
  3. Unire poco per volta dell’acqua o del brodo vegetale e proseguire la cottura sino a che diventino abbastanza morbide: condire con sale, pepe e prezzemolo.
  4. Pelare la zucca e tagliarla a fette abbastanza sottili: condire con abbondante olio, sale, pepe nero, curcuma, curry e cumino in polvere, mescolare bene e lasciare da parte.
  5. Una volta che le patate dolci saranno ancora un po’ al dente, accendere il forno a 180°.
  6. Lavorare il formaggio con una forchetta arricchendolo con qualche goccia di olio sino ad ottenere una crema molto morbida.
  7. Sistemare la brisé all’avocado in unateglia da forno ricoperta da carta da forno.
  8. Farcire la base con il cremoso al formaggio creando uno strato abbondante: sistemare poi a piacere sia le patate dolci che la zucca.
  9. Infornare e cuocere per 25 minuti.
  10. Questa torta salata è ottima sia calda, che tiepida che a temperatura ambiente.

 

Cristina SagliettiArticolo creato in collaborazione con Cristina – food blogger e autrice di Contemporaneo Food. Specialista in “ricette che funzionano“: lei le crea, tu puoi rifarle a casa ed essere sicuro che verranno bene!

Potrebbero piacerti

Immagine tisana tazza

BRR… ci vorrebbe una tisana!

La temperatura che cala repentinamente, il sole che tramonta prima, l’entusiasmo di ritrovarsi a casa, la sera, con una coperta e una serie tv da guardare: è ufficiale, è arrivato l’autunno! Quale miglior modo per temprare il corpo se non con una rilassante bevanda calda? In questo articolo vi proponiamo due ricette per preparare delle profumate tisane a base di frutta fresca.
halloween-battaglio

Chi ha paura della frutta?

Dolcetto o scherzetto: bisogna davvero scegliere? Con la frutta di Battaglio e un po’ di fantasia è possibile realizzare delle mini-ricette divertenti e gustosissime! Ve ne proponiamo tre talmente semplici che in poche mosse vi permetteranno di creare il vassoio di frutta perfetto per una merenda di Halloween!

Qualcuno ha detto merenda?

Tra compiti, sport e scalmanate sessioni di gioco, i bambini sembrano essere un’inesauribile fonte di energie. Anche per loro, però, arriva il momento di ricaricarsi e quale miglior modo per farlo se non con una buona e nutriente merenda?